Premi e riconoscimenti ottenuti dalla scuola dell’infanzia “I gelsi”

Print Friendly, PDF & Email

 

  1. Label per il riconoscimento della qualità della progettualità europea nella scuola italiana. Attività di progettazione, ricerca-azione del progetto multilaterale Comenius CREANET – Scuola intera – 18 dicembre 2012, Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca. Direzione Generale per gli Affari Internazionali
  2. Primo Premio Scuola dell’Infanzia “Il peso delle idee” – 18° Edizione, a.s. 2012-2013. Concorso nazionale. Progetto: “Il seme è un piccolo cerchio fatto di colore – Dal sapere che al sapere come: esplorazioni conoscitive sulla crescita delle piante in una sezione di bambini e bambine di 4/5 anni” – Sez. C (4/5 anni) – 24 maggio 2013, Museo della Bilancia Campogalliano (MO)
  3. Premio Nazionale, riservato alle scuole per le attività di ricerca e studio su Matteo Maria Boiardo e il suo tempo. Progettazione e conduzione del progetto “Matteo Maria Boiardo e l’Orlando Innamorato” – Scuola intera – 1 giugno 2013, Centro studi Matteo Maria Boiardo, Scandiano (RE)
  4. Premio Speciale Scuola dell’infanzia “Il peso delle idee” – 19° Edizione, a.s. 2013-2014. Concorso nazionale. Progetto: “Conoscenza dei liquidi e delle loro potenzialità: sperimentazioni attraverso i cinque sensi delle potenzialità dell’acqua” – Sez. F (4/5 anni) – 23 maggio 2014, Museo della Bilancia Campogalliano (MO)
  5. Premio Speciale della Giuria “Scrivere il medioevo” – 10° Edizione, a.s. 2013-2014. Concorso Europeo. Progetto: “Matteo Maria Boiardo e l’Orlando Innamorato” – Scuola intera – 15 novembre 2014, Comune di S. Lucia di Piave (TV), Regione Veneto con il patrocinio della Commissione Europea – Rappresentanza in Italia, Presidenza del Consiglio dei Ministri.
  6. Primo Premio Scuola dell’infanzia “/bao’bab/Spazio giovani scritture – 15° Edizione, a.s. 2013-2014. Progetto: “Il castello di Orlando” – Sez. C (5/6 anni) e Sez. F (4/5 anni) – 13 dicembre 2014, Comune di Reggio Emilia in collaborazione con Provincia di Reggio Emilia, Università degli studi di Modena e Reggio Emilia.
  7. Primo Premio Scuola dell’Infanzia “Immagini per la terra” – 22° Edizione, a.s. 2013-2014. Concorso nazionale. Progetto: “Da cosa (ri)nasce cosa” – Sez. C (5/6 anni) – 27 febbraio 2015, Green Cross Italia Onlus – Ong con il patrocinato del Presidente del Senato, Presidenza del consiglio dei ministri, Ministero dell’Ambiente.
  8. Primo Premio Categoria Green Life “Il cuore dell’Acle” – 1° Edizione, a.s. 2013-2014. Concorso nazionale. Progetto: “Da cosa (ri)nasce cosa” – Sez. C (5/6 anni) – 18 marzo 2015, A.C.L.E. – Associazione Culturale Linguistica Educational con il patrocinio di Roma Capitale.
  9. Menzione Speciale “Scuole che producono sterminata bellezza” – 1° Edizione, anno 2015. Progetto: “Da cosa (ri)nasce cosa” – Sez. C (5/6 anni) – 25 maggio 2015, Legambiente
  10. Primo Premio Scuola dell’Infanzia “Il peso delle Idee” – 20° Edizione, a.s. 2014-2015. Concorso nazionale. Progetto: “Cioè praticamente… l’acqua fa tutto! – Dal sapere che al sapere come: esplorazioni conoscitive sull’acqua in una sezione di bambini e bambine di 5/6 anni” – Sez. D (5/6 anni) – 29 maggio 2015, Museo della Bilancia Campogalliano (MO)
  11. “Scandiano Sbilanciati! 2014”. Finanziamento Comunale. Progetto “Il giardino dei Gelsi” – Scuola intera – Ottobre 2015, Comune di Scandiano e Regione Emilia Romagna
  12. Quarto Premio “Ambiente e Territorio – Umberto Chiarini” – 4° Edizione, a.s. 2015-2016. Concorso interprovinciale. Progetto “Sottosopra: un viaggio tra scienza e natura” – Sez. A (5/6 anni) – 6 febbraio 2016, Associazione Umberto Chiarini, Casalmaggiore (PR)
  13. Secondo Premio “Ambiente e Territorio – Umberto Chiarini” – 5° Edizione, a.s. 2016-2017. Concorso interprovinciale. Progetto “Riduco, riciclo, riutilizzo, recupero: la teoria delle 4R in azione” – Scuola intera – 4 febbraio 2017, Associazione Umberto Chiarini, Casalmaggiore (PR)
  14. Secondo Premio Scuola dell’Infanzia “Il peso delle Idee” – 23° Edizione, a.s. 2018-2019. Concorso nazionale. Progetto: “Vorrei fare un salto super lungo per buttare la luna giù dalla terra” – Sez. E (5/6 anni) – 30 maggio 2019, Museo della Bilancia Campogalliano (MO)